Berlino consigli di viaggio

Visitare #Berlino in tre giorni? si può!

lunedì, marzo 24, 2014Daniela M

Berlino,
città eclettica e multietnica è il cuore pulsante della Germania.

Questa città mi ha "illuso" e sorpreso allo stesso tempo.

Non pensavo potesse essere così vasta, estesa e dalle distanze così ampie, pensavo ingenuamente fosse più "tipica" e le alte aspettative che avevo un po' mi hanno lasciato l'amaro in bocca.

Tuttavia a tre mesi dal mio ritorno ho cominciato ad apprezzarne di più la bellezza ed il significato.

Quando viaggio il motto è : non fermarsi mai e solitamente rientrare la sera stanchi ma felici delle scoperte fatte.

Fai da te in vacanza sempre dunque, ma essere ORGANIZZATI è ciò che fa la differenza.

I miei consigli per visitare Berlino in pochi giorni sono :

- prenotare un alloggio nella parte centrale di Berlino, e per centrale si intendono parecchie aree ( oltre al
  Mitte, Kreuzberg, Tiergarden, Wedding, Prenzlauerberg e Friedrichstain ),
  perchè anche se la città è davvero ben collegata, la periferia non è pratica e col traffico ci si mette più di
  mezz'ora per arrivare in centro.

- consultare prima della partenza una mappa di metro/bus e città per "avere un'idea" di ciò che si andrà
  a  scoprire ( nel link in fondo trovate la mappa con le indicazioni stradali per muoversi a Berlino ).

- fare un itinerario delle attrazioni che intendiamo vedere, per capirne le distanze e pianificare i tempi di
  spostamento.

- per esser preparati al meglio acquistare comodamente da casa i biglietti di ingresso alle principali attrazioni
 come il Berlin Pass su Ticketbar, che prevede l'ingresso a tutti i musei della città, attrazioni, nonchè l'utilizzo
 di tutti i mezzi pubblici nella zona ABC di Berlino.
 E' davvero vantaggiosa, vi consente di saltare la coda e visitare tutto senza pensieri.

- Tuttavia se l'idea di muovervi con i mezzi pubblici tedeschi vi spaventa e non masticate molto bene il tedesco,
   l'alternativa è quella di utilizzare gli Hop on off Bus, che vi guideranno lungo due percorsi principali. 
Potrete scendere/salire dai pullman
   alle fermate prestabilite per proseguire il vostro tour.

  Credo sia un'idea azzeccata per chi ha poco tempo, con 21,60€ avete il ticket per due giorni.

In tre giorni a Berlino, le cose da non perdere :

- East Side Gallery, i tratti di muro nella parte est dipinti da artisti su temi importanti come pace, amore e
  rispetto ( ciò che riguardava la "guerra fredda" ).



- Memoriale per gli Ebrei assassinati in Europa, o meglio conosciuto come Museo dell'Olocausto


- Checkpoint Charlie, quello che una volta era il passaggio di confine tra la Berlino est e la Berlino ovest.


- Tipografia del Terrore per vedere quella che era la sede della Gestapo negli anni del Reich tedesco .







- Porta di Brandeburgo, simbolo della città.

- Zoo di Berlino, dove trascorrere una bella giornata, anche se vedere gli animali in gabbia fa sempre male
  al cuore.

- Muro di Berlino, residui si trovano sparsi nella città, non solo "reali", ma anche a terra a simbolo della
  costante divisione della città in parte est ed ovest.




- Le piazze :
Gendarmenmarkt dove ammirare le Chiese "gemelle"( il duomo tedesco o Deutscher Dom  ed il duomo francesce o Französischer Dom ) e la Konzerthaus ;
AlexanderPlatz, immensa ed in pieno stile stalinista;
PotzdamerPlatz, moderna e ricca di centri commerciali.

- Castello di Charlottenburg, residenza estiva degli Hohenzollen è il più grande edificio storico di Berlino
  rimasto dopo la 2° Guerra Mondiale.

- Palazzo del Reichstag, l'odierno Bundestag, sede del Parlamento tedesco





- Le chiese :
Kaiser Kirche, lasciata volontariamente in rovina a testimonianza degli orrori della guerra è molto suggestiva;
Marien Kirche, chiesa medievale situata nei pressi dell'Opera.

- Isola dei Musei, bellissima e affascinante con le sue architetture, qui si trovano racchiusi i più famosi musei
   berlinesi.

Queste sono le principali, le cose da fare sono molte, di sicuro non vi annoierete.

Camminate per le vie cittadine ed assaporate il "senso" pieno di questa vibrante città, 
dove il ricordo di ciò che è successo cerca di essere superato, 
ma è costantemente dentro di se,
 in ogni angolo e in ogni dove.


Altre info utili su Berlino :
Come arrivare dall'aeroporto di Tegel e come muoversi a Berlino



You Might Also Like

35 commenti

  1. "Questa città mi ha "illuso" e sorpreso allo stesso tempo."
    ho avuto la tua stessa impressione.
    Del tuo elenco mi mancano alcuni punti, vorrei tornarci per riprenderla da dove l'ho lasciata...però questa volta con un clima un po più mite, la neve di Berlino mi è sembrata la più fredda di tutte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo :) credo che con un clima più gradevole si riesca ad apprezzarla di più!

      Elimina
  2. Si stava giusto pensando di visitare questa città in tre giorni.. :)
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheh che tempismo allora :):)

      Elimina
  3. sì che si può! io l'ho visitata in sei, ma tre giorni possono bastare saltando qualcosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto! non fermandosi un attimo si possono vedere un sacco di cose..

      Elimina
  4. questo post me lo devo proprio tenere da parte!!! conto davvero di andarci a Berlino quest'anno... chissà che finalmente non ce la faccia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che ce la fai cara :) piuttosto.. come è andata a Torino? ti è piaciuta?

      Elimina
    2. Torino è molto bella, il museo del cinema è entrato tra i miei tre musei preferiti di sempre (insieme al museo d'Orsay e la National Gallery)! Ma poi è proprio tanto bella la città!!! E quanti gelati buoni!!!

      Elimina
    3. me ne hanno parlato tutti bene:) io l'ho vista di passaggio in una giornata fredda e piovosa.. non mi ha entusiasmato :( i dolci che bontà !!!

      Elimina
  5. Città che mi ha conquistato non poco al tempo! Pensa credo sia il primo post di viaggi scritto nel blog, ormai tre anni fa:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in tanti hanno avuto questo effetto :) io inzomma.. sono rimasta stregata più da altri posti,ma Berlino bisognava conoscerla prima o dopo !!

      Elimina
  6. Tra poco ci torno, per venti giorni! Non vedo l'ora! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sapevo che eri innamorata di Berlino :) io sarei felice di tornare a Valencia o Amsterdam invece :)

      Elimina
  7. A me Berlino non mi ha mai attirato.
    Ma a leggere questo post e non solo questo un po' mi sono ricreduto. Di certo non sarebbe una meta che m'andrei a cercare... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che per andare a Berlino ti ci devono portare :) comunque a dirtela tutta io ho preferito altre mete, che nella lista andavano prima della Capitale Tedesca :)

      Elimina
  8. Ecco, questo post me lo salvo in memoria che mi serve: a Berlino ci vado a giugno, permanenza 3 giorni e mezzo e devo ancora prenotare l'hotel/b&b. Grazie in anticipo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe bene Vale :) allora sono in tempo a pubblicare qualche altra info utile !!
      fortunata che vai a giugno, scommetto che con un clima più mite la città sarà molto più bella e vivibile .)

      Elimina
  9. La prima volta che andai a Berlino, c'era ancora il muro e il 'simpatico charlie' che passai, ma che poi avrei preferito cancellare dalla memoria.
    Già allora Berlino aveva un fascino del tutto particolare.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo proprio che ai quei tempi il fascino sia stato maggiore in quanto l'atmosfera non era quella di oggi, li si viveva ancora nella divisione tra est ed ovest. Quella che oggi è storia, quando sei stata tu era pura realtà.

      Elimina
  10. Sono stata a Berlino nel 2002, ospite di una famiglia tedesca grazie ad uno scambio culturale...a quel tempo però non era ancora la città viva e dinamica che dicono sia diventata, e non me la sono goduta...mi piacerebbe visitarla ora, tutti ne parlano bene (anche se mi dicono che sia un po' affollata di italiani, tipo la nuova Londra...che dici?)...ma non riesco a tornare in città dove sono già stata, perlomeno prima di aver visto il resto del mondo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. italiani ce n'erano, e anche tanti, ma sono andata sotto le feste quindi è anche più facile incontrarne :) sicuramente è una meta battuta da italiani come tutte le principali capitali. L'unica dove di italiani nemmeno l'ombra è stata Edimburgo e pensandoci pure Dublino.. anche a me non piace tornare nelle città già viste se non dopo aver fatto il giro del mondo come dici tu :D

      Elimina
  11. Risposte
    1. why not ???:) in primavera deve esser ancor più bella e vivibile!

      Elimina
  12. pure io l'ho vista in tre giorni. magari con un giorno in più si può andare a vedere i castelli nei dintorni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto :) nei giorni successivi qualche gita fuori porta ci sta !!

      Elimina
  13. Interesting post. This is a city which is already on my list. I definitely must visit it some time.

    RispondiElimina
  14. Che emozione leggere questo post e vedere queste foto! *.* Mi ricorda il mio viaggio a Berlino e il cuore che ci ho lasciato, perchè diciamocelo Berlino racchiude in se uno dei capitoli più bui della nostra storia e quella voglia di ricominciare e di speranza che appartiene al futuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Federica per le belle parole :) bellissimo complimento ! Concordo, Berlino e la sua storia è una parte di storia che non si può dimenticare.

      Elimina
  15. Ho visto tante città europea, ma Berlino mi manca!
    Grazie mille per i consigli utilissimi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mammaonweb :) ne sono molto felice!!

      Elimina
  16. io ci sono stata 7 volte dal 1987 in poi quando esisteva ancora il muro. e ci sono tornata sia per caso sia intenzionalmente tutte le volte che ho potuto. a me berlino stravolge e coinvolge al tempo stesso. ho letto tutto sul muro e sulla vita di quando c'era la DDR e berlino Ovest. Mi affascina. la trovo la capitale più bella del mondo. Ovvio che non puoi andare lì senza sapere, non è una città come le altre. Spero di tornarci presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio come dici te mi ha sempre affascinato per la sua storia, ma a Gennaio me la aspettavo diversa.. anche se dopo aver raccolto pensieri ed emozioni già ci tornerei :-) La parte est mi è piaciuta davvero molto!

      Elimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Etichette

Viaggi consigli di viaggio Italia Genova Liguria riflessioni viaggi con bambini Europa viaggiare idea-weekend food Germania Hotel attualità idea weekend Berlino Diari di Viaggio Riviera Romagnola Spagna Calabria Francia Life Racconti di viaggio Acquario di Genova Alluvione Genova Amsterdam Dublino Irlanda Messico Olanda Sicilia Veneto mare rollidays #italiantreasures America Emilia-Romagna I vostri racconti di viaggio Mercatini di Natale Scozia Trentino recensioni ristoranti sardegna viaggio #ITBMRoma Birreria Budapest Capodanno Comunicazione Edimburgo Fuerteventura Parigi Roma Ungheria dove mangiare a Genova idea-regalo interviste sostenibilità #bimforkids #invasionidigitali #mercatinocanale #mercatinorango #vadoaviverea Africa Bellaria Igea Marina Canarie Isola d'Elba Lavoro Lazio Libri Lisbona Londra Piemonte Portogallo Socialità.entusiasmo Svizzera TAXI GENOVA Toscana assicurazioni di viaggio camillalamiamicia montagna ricordi di viaggio travelbloggersmeeting #gardatrentino Asia Borgo san Giuliano Claviere Corralejo Costa Rica Cracovia Croazia Dachau Djerba Egitto Fabbrica di cioccolato Finale Ligure Glasgow Highlands Ibiza Imperia Kenya Malosco Marche Maremma Montgenevre Nord Europa Normandia Nuova Zelanda Oceania Oktoberfest Genova Polonia Portofino Praga Prato Nevoso Puglia Repubblica Ceca Riviera Maya Salento Salone Nautico Internazionale di Genova Sharm el Sheik Slow Fish Tulum Tunisia UK Viaggi da sogno Zaanse Schans babywearing crociera essere studenti-lavoratori fiordi i "vostri" viaggi in Scozia i vostri racconti di viaggio in India lifestyle macchine fotografiche mobilità e trasporti rolliambassador

Follow by Email

Instagram