Francia Normandia

Itinerario di viaggio in Normandia

mercoledì, settembre 17, 2014Daniela M


Ci sono quei luoghi che ti ispirano e basta,
ti attraggono incredibilmente,
e tu sai che presto o tardi ci andrai.

Uno di questi, per me, è rappresentato dalla Normandia.

Mi sto documentando per organizzare il prossimo viaggio, e vagliando le varie modalità di trasporto credo che l'aereo diretto per Parigi Beauvais sia la scelta migliore, visto che ci vuole solo un'ora e trenta di volo da Milano.
Una volta giunti a Beauvais, le alternative sono due : affittare un auto oppure muoversi con i treni.

La Gare de Beauvais si trova ad una decina di minuti in taxi e qui bisognerà prendere il treno per Rouen ( con cambio ad Abancourt ) per una durata di quasi 2 ore.

Di solito noi adoriamo l' on the road in macchina, ma credo che provare i treni e muoversi con i mezzi locali possa rendere il tutto ancor più affascinante..

Mi immagino già, con gli occhi incollati al finestrino, persi nel paesaggio francese, ammaliata come sempre da tutto ciò che è possibile scoprire intorno a noi.

E' un bel viaggio !!
Ma credo che le aspettative possano essere solo che ripagate.

Non c'è cosa più bella che vedere posti nuovi, nutrire la mente e lo spirito di energie positive e buoni propositi, fare sogni, immaginare..
Questo è anche VIAGGIARE !


La prima tappa è Étretat, un luogo che mi da un senso di libertà immenso solo a pronunciarlo.
Basta vedere la foto qui sotto per innamorarsene a prima vista!
Si tratta di un antico villaggio di pescatori situato tra la Falaise d’Amont e la Falaise d’Aval che ha visto nascere personaggi come Guy de Maupassant, Monet e Coubert .
Non vedo l'ora di immergermi in questo paesino dallo stile impressionista e fare lunghe passeggiate nella natura, tenendo presente gli orari delle maree per quanto riguarda la spiaggia delle falesie.

E'tretat - Normandia

Successivamente l'idea era di dare uno sguardo al porto di Le Havre e alla cittadina di Honfleur, meta decisamente gastronomica. Mi hanno detto che il pesce qui è freschissimo e buonissimo.

La zona a nord della Francia è molto conosciuta per le sue spiagge,
basta citare la data 6 giugno 1944 per far rimbalzare alla mente il D-Day,
il giorno dello sbarco in Normandia, durante il quale soldati inglesi, americani e canadesi sbarcarono sulle coste normanne per iniziare la liberazione dell’Europa dalla Germania nazista.

Per arrivarci dovremo spingerci a nord di Bayeux, lungo il tratto di costa chiamato Côte de Nacre ovvero di madreperla.
Credo sia bene prepararsi psicologicamente, perchè nonostante il paesaggio "deserto",  il terreno è disseminato di campi di battaglia, buchi lasciati dai bombardamenti, cimiteri e musei a cielo aperto a testimonianza degli orrori subiti.
Sono certa che mare e vento svolgeranno il loro ruolo e mi indurranno in riflessione sugli eventi storici passati.
Alla luce di ciò che accade oggi in certi stati nel mondo, quanto siamo fortunati a non vivere in un paese in guerra?!

Le spiagge del D Day in Normandia

La tappa successiva è la "perla" del mio itinerario, colei che sogno da tempo immemore..

  Mont Saint Michel !

Il suo profilo è inconfondibile e credo conosciate tutti questo spettacolare complesso monastico.
Mi ci vedo già a percorrere le viuzze medievali per giungere all'Abbazia, a scattare miliardi di fotografie e godere dello scenario circostante.
La peculiarità principale è il suo essere soggetto al fenomeno delle maree.
Mont St. Michel può quindi risultare circondato dalle acque e raggiungibile solo tramite strada rialzata, oppure da infinite distese di sabbia quando il mare si ritira, e può arrivare anche a 15 metri..
Deve essere uno spettacolo, semplicemente magico all'alba o al tramonto!
Non a caso è Patrimonio dell' Umanità Unesco dal 1979.

Mont Saint Michel - Normandia


Infine, ultima tappa prima del rientro è Rouen, gioiello di arte, storia e cultura.
Merita una visita la cattedrale Notre-Dame in stile gotico ed il suo centro storico, resistito indenne fino ad oggi, nonostante le varie guerre.
Il nome di Giovanna d’Arco è tristemente legato a Rouen, luogo dove venne bruciata viva.

Sembrerà proprio di immergersi in un'altra epoca, nel Medioevo;
e il nostro compito sarà quello di assaporare ogni attimo di questo percorso culturale, gastronomico.. 
e ( ultimo ma non per ordine di importanza ) spirituale.

I viaggi ci cambiano, e credo che un percorso simile, proprio per la sua importanza storica,
risvegli in noi spirito di riflessione e critica.

Personalmente non vedo l'ora di partire!

Spero di avervi incuriosito, ci siete mai stati? Avete suggerimenti?
Scrivetemelo nei commenti !

"Il modo migliore per cercare di capire il mondo è vederlo dal maggior numero possibile di angolazioni." Ari Kiev


Rouen - Normandia

You Might Also Like

34 commenti

  1. Io non ci sono mai stata ma vorrei andarci senza dubbio, Mont Saint Michel in particolare deve essere un posto bellissimo! Anche Rouen è splendida!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già :-) Non vedo l'ora di poter andare!!!

      Elimina
  2. Ti seguiremo in questo viaggio! Noi non ci siamo mai stati, ma abbiamo sentito parlare benissimo di Rouen e poi l'isolotto Mont Saint-Michel è unico nel suo genere!!!
    Buon Viaggio!
    2GiroMondo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) Devo ancora capire quando andare tra lavoro e impegni :-)!! Ma non vedo l'ora :-)

      Elimina
  3. Che meraviglia! Non ci sono mai stata ma dalle foto sembrano luoghi favolosi.. Non vedo l'ora di leggere i tuoi racconti di viaggio :)
    Un bacione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheehehehe :-) Grazie !! Buona giornata :)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Come fare a non sognarla??? é bellissima!

      Elimina
  5. il Mont saint michel è un'incanto!!! ho una lettura al riguardo nel mio libro di francese *_* che favola la Normandia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Non vedo l'ora di esserci :-)!!

      Elimina
  6. Mont Sam Michel è bellissimo ho una bella foto con una mia amica che c'era, La Normandia è bellissima ma cosa non è bello nel mondo...anche il deserto ha il suo fascino. Grazie del bellissimo reportage. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Credo che qui si respiri un'aria... particolare!!

      Elimina
  7. è un posto che mi attrae molto... avevo letto un bel libro ambientato in normandia fra le due guerre (Ogni istante di me e di te) e mi era venuta voglia di andarci!

    aspetto con ansia il tuo resoconto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io aspetto con ansia di rendere questo progetto un viaggio concreto :-)

      Elimina
  8. Bellissima la prima foto.

    Buona giornat.

    RispondiElimina
  9. E' da molto che sono affascinato da queste zone.
    Forse la normandia è l'unico posto al mondo che vorrei visitare esclusivamente con il tempo nuvoloso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo quella :) anche la Scozia con i suoi castelli!!

      Elimina
  10. Quant'è bella la Francia? Io l'ho sempre detto. Devo ritornarci più presto possibile.

    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni angolo di mondo è meraviglioso a suo modo:)

      Elimina
  11. Anch'io non ci sono mai stata, ma ho visioni di ostriche e grandi spiagge deserte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. di senso di infinito e libertà... già!!!

      Elimina
  12. Che bei posti.... questo è uno dei viaggi che io e Edo ci siamo promessi di fare.... chissà quando....

    RispondiElimina
  13. Proprio l'itinerario che ho seguito. Sono andata con la mia auto e con un'amica: un viaggio indimenticabile, fra Normandia, appunto, e Bretagna.... bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia :-) allora quando programmo se hai dritte da darmi sono ben gradite :-)

      Elimina
  14. Io sono stata in Bretagna (bellissima) un paio di anni fa, e l'ho lasciata con la voglia di visitare la Normandia. Forse ci andrò la prossima estate, ma ancora non so! Dei posti che hai citato ho visitato solo Mt Saint Michelle ed è molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno un fascino incredibile questi posti.. Io non vedo l'ora che questo sogno diventi realtà :-)

      Elimina
  15. Un itinerario che fa venire l'acquolina in bocca... Prendo spunti per la prossima primavera!!

    RispondiElimina
  16. Ci sono stata 10 giorni fa per il mio compleanno. Aereporto di Bruxelles e poi in macchina per la costa. Favoloso

    RispondiElimina
  17. Io sono stata l'estate scorsa, un on the road di due settimane partendo da Bologna...meraviglioso! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello:) che te ne pare della mia bozza di itinerario??

      Elimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Etichette

Viaggi consigli di viaggio Italia Genova Liguria riflessioni Europa viaggi con bambini viaggiare idea-weekend food Germania attualità idea weekend Berlino Diari di Viaggio Hotel Riviera Romagnola Calabria Francia Life Spagna Racconti di viaggio Alluvione Genova Amsterdam Dublino Irlanda Messico Olanda Sicilia Veneto mare rollidays #italiantreasures Acquario di Genova America I vostri racconti di viaggio Mercatini di Natale Scozia Trentino recensioni ristoranti viaggio #ITBMRoma Birreria Budapest Capodanno Comunicazione Edimburgo Emilia-Romagna Fuerteventura Parigi Ungheria dove mangiare a Genova idea-regalo interviste sardegna sostenibilità #bimforkids #invasionidigitali #mercatinocanale #mercatinorango #vadoaviverea Africa Bellaria Igea Marina Canarie Isola d'Elba Lavoro Libri Lisbona Londra Piemonte Portogallo Roma Socialità.entusiasmo Svizzera TAXI GENOVA Toscana assicurazioni di viaggio camillalamiamicia montagna ricordi di viaggio travelbloggersmeeting #gardatrentino Asia Borgo san Giuliano Claviere Corralejo Costa Rica Cracovia Croazia Dachau Djerba Egitto Fabbrica di cioccolato Finale Ligure Glasgow Highlands Ibiza Imperia Kenya Lazio Malosco Marche Maremma Montgenevre Nord Europa Normandia Nuova Zelanda Oceania Oktoberfest Genova Polonia Portofino Praga Prato Nevoso Puglia Repubblica Ceca Riviera Maya Salento Salone Nautico Internazionale di Genova Sharm el Sheik Slow Fish Tulum Tunisia UK Viaggi da sogno Zaanse Schans babywearing crociera essere studenti-lavoratori fiordi i "vostri" viaggi in Scozia i vostri racconti di viaggio in India lifestyle macchine fotografiche mobilità e trasporti rolliambassador

Follow by Email

Instagram