#italiantreasures consigli di viaggio

Genova, una città a misura d'uomo e di bambino #ITALIANTREASURES

giovedì, novembre 13, 2014Daniela M

Quando sono stata invitata a partecipare al progetto #italiantreasures ho subito accettato con piacere,
perchè come scrissi tempo fa nell'incipit della sezione Italia del blog, il nostro paese è meraviglioso e merita di esser conosciuto e valorizzato in maniera differente.

Non solo, bisognerebbe anche cambiare la mentalità, in modo da renderci consapevoli tutti dell'importanza del territorio e del turismo sostenibile, in modo da creare un'Italia diversa, più "verde" e più viva.

Tanti sono i posti che meritano di esser scoperti e fatti conoscere per quello che sono davvero, fra questi la scelta, da parte mia è ricaduta su Genova, la mia città.

Perchè?

Quando l'abbiamo inserita nel calendario di certo non prevedevo che potesse succedere nuovamente
un'alluvione ( come è successo il 10 ottobre scorso ) e che la Liguria, anche in questi giorni di novembre, fosse messa in ginocchio da devastanti frane, allagamenti, con nuove vite spezzate dalla natura che si ribella ad un clima che non è il suo.

Genova merita di esser conosciuta meglio, non può esser considerata solo durante eventi tragici o per fare notizia; il suo nome deve figurare insieme alle più belle città italiane.

Dicono che i liguri siano estremamente amanti del loro territorio,
sarà davvero così solo per noi?!
Ad ogni modo, da amante della mia terra voglio portarvi in un giro virtuale nella mia città,
decisamente unica ed originale nel suo essere.


Genova Boccadasse

Il potere del mare è indiscutibile e desta un fascino senza eguali.

Non c'è stagione che tenga, pensate che la foto sottostante è stata scattata il 26 Dicembre di 2 anni fa!

Genova è il suo mare..e le sue montagne.

Genova è una passeggiata al tramonto in Corso Italia e un gelato d'inverno a Boccadasse..

Genova è anche perdersi nei suoi caruggi,
il suo cuore pulsante,
dove poter respirare gloria e decadenza di una della più importanti Repubbliche Marinare del passato..

Genova è una vista panoramica da Spianata Castelletto ..
o un giro romantico lungo la Passeggiata di Nervi..

Ed infine è anche una colazione con focaccia e caffè, un must per i genovesi!

Genova è tante cose, e tante soprese.
Scopriamo cosa poter fare in un viaggio con bambini. 
Perchè quando si visita una città è importante anche avere l'opportunità di poter svolgere attività insieme a loro.

Corso Italia a Genova
Genova vista da Spianata Castelletto

Cosa non perdere quindi a Genova ?

L'area dove focalizzare l'attenzione è sicuramente quella del Porto Antico, è qui infatti che si concentrano le principali attività "ricreative" da svolgere con i bimbi.
L'Acquario di Genova, penso lo conosciate tutti, e con il nuovo padiglione contenente la vasca dei delfini progettata da Renzo Piano, visitarlo è ancor più interessante. 
Il biglietto per gli adulti costa 24€, i ragazzi 15€ ( fino ai 12 anni )e i bambini gratis ( fino ai 3 anni ). A periodi ci sono promozioni, quindi tenete monitorato il sito dell'Acquario per accapparrarvele!

La Città dei Bambini, è la più grande struttura in Italia dedicata a gioco, scienza e tecnologia, si trova nell'area del Porto Antico e permette attraverso percorsi didattici di passare una giornata intensa per tutta la famiglia. Io ci sono stata da bambina con gli zii ed ho ottimi ricordi nell'area del telegiornale.
Se ci andrete con i vostri piccoli capirete cosa intendo.

Oltre a queste aree chiuse, qui al Porto Antico potete trovare l'Ice Skating Rink di Genova, unica pista di pattinaggio su ghiaccio sul mare in Italia, seconda nel mondo solo a Sidney. 
Aperta da novembre a marzo è divertimento allo stato puro!

Ma non finisce qui, se siete appassionati di nautica o amate i film dei pirati, non perdetevi la visita al Galeone qui ancorato, una fedele ricostruzione storica costruita nel 1986 come set per il film di Roman Polanski : Pirati.

Il Galeone di Genova

Se siete in zona durante una bella giornata potete infine prendere un battello per dirigervi in mare aperto, visitare il Santuario dei Cetacei e fare "whale watching" cercando di avvistare delfini, balenottere e tursiopi insieme ad un biologo, oppure navigare verso la Riviera Ligure e far tappa a Portofino, San Fruttuoso di Camogli e le Cinque Terre.

Porto Antico a Genova

Lasciando l'area vicino al mare, un'attrazione che vi consiglio caldamente è il Parco Avventura di Genova Righi.

Vicino al centro, un'area prima abbandonata e trasandata si è tramutata oggi nel primo Parco Avventura dentro la città in Italia.

"Qui ci si diverte, in totale sicurezza, passando da un albero all'altro grazie a piattaforme sospese, cavi d'acciaio, ponti tibetani, tirolesi (carrucole), corde e scale, mettendo alla prova equilibrio e concentrazione insieme a un po' di esercizio fisico. 
Tutti i percorsi sono effettuati indossando un equipaggiamento di sicurezza DPI, composto da imbragatura, corde con moschettoni (longe) e dissipatore, carrucola, guanti e caschetto." 
Così viene descritta la struttura dai suoi gestori.

Una vera avventura per tutta la famiglia, a soli 5 minuti dal centro, dove si può ammirare la vista della città dall'alto ed effettuare nelle vicinanze passeggiate o grigliate in compagnia.
Nel video sottostante vedete l'introduzione del Parco in notturna.




 Ma Genova è attenta alle esigenze dei più piccoli con giardini e giardinetti sparsi un po' per ogni quartiere, dai Giardini Govi di Corso Italia, passando per l'Acquasola in pieno centro Corvetto fino ad arrivare ai Parchi di Nervi, solo per citarne i più famosi.

Vi ho fatto una breve panoramica delle attività da svolgere con la famiglia a Genova,
non dimenticatevi che d'estate il punto forte è la possibilità di andare al mare, magari muovendosi in treno per scoprire il fascino della Riviera, da Levante a Ponente e viceversa.

Interessanti e degne di nota sono anche le escursioni nell'entroterra, o le camminate in prossimità dei Forti militari.

Genova è voglia di cambiare,
di "mostrarsi" e "vantarsi" di sè a turisti e cittadini,
sia tramite le bellezze architettoniche, rurali e culturali,
che gastronomiche, 
perchè tante sono le specialità tipiche da gustare ( trippa, panissa, torte di verdure, panera, il VERO pesto genovese, pansoti e molto altro .. ).

Nell'ottica di questo cambiamento che sta governando la città,
ho provato a guardarmi intorno con occhi da turista,
constatando quante siano le attività e manifestazioni che la rendono davvero a misura d'uomo e di bambino.

Io ve ne ho elencate solo alcune,
siete pronti a venire e scoprirne altre?

Sfatiamo il triste e obsoleto detto sull'ospitalità ligure che non ci rappresenta ( il genovese è molto sarcastico e si svela piano piano )..

Genova vi aspetta a braccia aperte !!

Oggi più che mai, essendo un territorio fragile e devastato dall'incuria dell'uomo, ha bisogno di voi per ripartire.

Grazie.
____________________________________________________________________________
Non perdete la prossima tappa di #italiantreasures, giovedì 20 Novembre, Anca di Matrioska Adventures ci porterà nelle Langhe !

You Might Also Like

16 commenti

  1. Bellissimo questo tour virtuale di Genova, mi hai fatto proprio venire voglia di visitarla!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo questo tour virtuale di Genova, visitarla e scoprirla è ciò che mi ha ispirato...!

    RispondiElimina
  3. la cosa che preferisco in assoluto?
    Scoprire un posto in compagnia di chi ci vive. Vorrei fare un tour a Genova con te, sai? :)
    La forza del mare è allucinante, hai ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, meglio di un giro con un locale non c'è!! Beh, se capiti da queste parti ed organizziamo si può fare :-)!!!

      Elimina
  4. Ho visitato parte di quasi tutte le regioni italiane in particolare le cittadine sul mare, mi maca la Liguria e Piemonte. Genova ci dovevo andare mille volte per lavoro ma poi non ho combinato nulla il servizio ferroviario quella volta era indecente perdevo una giornata tra cambi e viaggio pazzesco.
    Non potrei vivere senza mare ed in vacanza resisto perchè ho a disposizione un lago stupendo ma più di questo.... Buona fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Edvige devi recuperare :-) :-)

      Elimina
  5. Bellissime le foto e molto toccante il tuo modo di presentare la tua città, si sente l'orgoglio per la propria terra ed è tutto meritato, perché Genova ha davvero molti elementi di fascino. Fa effetto sentir parlare della sua bellezza proprio adesso che nei telegiornali ne riceviamo solo brutte notizie, ma hai ragione, è la strada giusta per ricordare a tutti il suo valore! Io ci sono stata la primavera scorsa per la mostra di Munch, ricordo una giornata magnifica al sole del porto... Non avevo mai riflettuto sulle sue attrazioni per i bambini ma in effetti offre molto, forse è una delle città più attrezzate da questo punto di vista! Alla faccia delle statistiche che dicono che la Liguria è la regione più anziana d'Italia (o forse è proprio per questo: i bambini li sapete coccolare bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kika ! hai centrato in pieno ciò che volevo trasmettere. Purtroppo siamo la regione più anziana d'Italia è vero.. però pur essendo piccolina come città abbiamo alcune attività interessanti per bambini!!

      Elimina
  6. Oh, il whale-watching non l'ho mai fatto, potrebbe essere un'idea per la mia prossima visita a Genova!

    RispondiElimina
  7. Lo ammetto io sono una bambinona e prorpio per questo non potrei saltare la visita alla città dei bambini anche se sono un pò cresiuta...ma sono anche golosissima quindi sogno, sogno una colazione alla genovese con focaccia! Come te penso che oggi più di prima dovremmo venire in Liguria per aiutare gli abitanti e l eonocmia a riprendersi..perchè voi liguri vi siete dimostrati fortissimi ma tocca anche a noi aiutare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta!!! Ma che bambinona :-) io mi sento un'eterna bambina e credo sia un pregio, perchè ci aiuta a vivere la vita in maniera più positiva:)

      Elimina
  8. Bell'articolo Daniela! Da tenere in serbo per la prima occasione di sole. La mia attività preferita? Il Whale watching, naturalmente! Lo consiglio a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena! Ti aspetto a Genova allora :-)!!

      Elimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Popular Posts

Flickr Images

Modulo di contatto