riflessioni società

È solo questione di tempo.

mercoledì, gennaio 21, 2015Daniela M

Già.

Il tempo è davvero denaro ai tempi nostri.
Proprio come diceva Paperon de Paperoni !

Avere tempo per se,
da dedicare alla cura di noi stessi,
alle cose che ci piace fare è davvero un privilegio.



Viviamo nella fretta,
nella corsa continua di giornate che ci inghiottono vorticosamente.

E solo quando abbiamo superato il limite cominciamo a renderci conto di aver tirato davvero la cinghia.

Quando ci dimentichiamo dell'importanza di un piccolo gesto o di un semplice grazie,
comincia ad esserci qualcosa che non va.

Bisogna cambiare ritmo e diventare padroni del proprio tempo.

Niente più sopraffazioni o quant'altro.

Vogliamo una cosa? 
Cerchiamo di organizzarci per raggiungerla.

E se abbiamo un sogno, 
non accantoniamolo ma custodiamolo gelosamente, 
incastriamo i vari tasselli fino a completare il disegno del puzzle .

La nostra vita è questione di tempo.

Fare un viaggio non è solo questione di denaro o possibilità economiche, ma di tempo.

Quante cose vorremmo fare ma non possiamo perchè non abbiamo tempo?
Io tante !

Il lavoro, laddove non è un miraggio, occupa la maggior parte delle nostre giornate,
obblighi e doveri sono ahimè le cose principali a cui far fronte.

Ecco allora che diventiamo importanti,
dobbiamo divenire bravi a gestire i nostri attimi per fare quello che più ci piace.

Tutto questo perchè lo dico?

Perchè non dobbiamo rinchiuderci o obbligarci a fare cose che non vogliamo fare.

Bisogna prendere le cose con più leggiadria alle volte,
provare a sorridere di più,
e se non riusciamo a star nei tempi, pazienza.

Non ha senso logorarsi,
correre correre e correre.

Alle volte basta solo l'affetto dei propri cari a riscaldarci il cuore,
rendendoci conto che basta davvero poco per renderci persone migliori.
Alle volte basta la parola CASA a tirarci su il morale.

Questo 2015 è iniziato davvero a mille,
e quasi allo scoccare del mio 28esimo compleanno mi sono fatta una promessa : 
provare a pensare di più a me stessa, alle mie sensazioni, a stare più rilassata.

Le cose belle succedono spesso per caso, e soprattutto quando meno te le aspetti.

Allentate anche voi le cinture,

E' ora di cambiare.

E anche se può sembrare impossibile, proviamo a fermare il tempo a nostro piacimento .

Ne gioveremo soltanto.

You Might Also Like

23 commenti

  1. Questo 2015 è iniziato davvero a mille, e quasi allo scoccare del mio 28esimo compleanno mi sono fatta una promessa : provare a pensare di più a me stessa, alle mie sensazioni, a stare più rilassata. Le cose belle succedono spesso per caso, e soprattutto quando meno te le aspetti.

    In queste parole mi ci ritrovo alla grande. Buon super 2015 allora :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu! E auguri anche a te :)

      Elimina
  2. Proverò a fermare il tempo a mio piacimento.

    Buona serata

    Giulia
    Every Step is a Journey

    RispondiElimina
  3. parole più che sagge...e devo essere sincera..prima di torvare il mio ragazzo non mi dedicvavo molto tempo studiavo tanto lavoravo tanto ed ero sempre di corsa lui in questi 10 anni mi ha insegnato a prendermi più cura di me dedicnadomi più tempo, prendendomi il tempo di un fine settimana per rilassarmi o di due orette dal lavoro e infatti ha ragione lui quando dice che ogggi sono ben più felice di come ero 10 anni fa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna farlo per forza, altrimenti dove arriviamo???:D

      Elimina
  4. Sono d'accordo con te.
    Dopotutto al tempo ho dedicato un blog intero!
    La frenesia del quotidiano non porta a molto, o meglio... porta a non vedere molte belle cose.
    Qualche attimo di lentezza è quel che ci vuole, possiamo farcela.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta provarci..e dopo un po' ne avremo preso il ritmo !!

      Elimina
  5. Già, hai ragione. Proprio oggi,dopo alcune visite, ho capito che mi devo impegnare di più nel dedicare più tempo a me stessa e che mi sembrava di dedicarne già tanto, troppo, ma forse non è sufficiente o non lo faccio nel modo giusto. Quindi da oggi mi voglio sentire più responsabile e fare tutto quello che è in mio potere. Un imbocca al lupo a te, a noi, alle vite di tutti :-) kia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi cara :-) Cerca di rallentare i tuoi ritmi, ce la possiamo fare anche se non è facile come sembra !!

      Elimina
  6. Come hai ragione Dany...
    Chi ha un lavoro non ha il tempo di spendere i soldi che guadagna e chi ha tanto tempo beh non ha un lavoro e non ha soldi.
    Trovare del tempo per se stessi è spesso troppo difficile ma importantissimo..
    Io divido le mie giornate in unita di tempo ognuna dedicata a una specifica azione.
    È un'organizzazione un po metodica/inquadrata ma alla fine funziona..

    Ti abbracciò, Dani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che brava :-) Io sono sempre stata incasinata nell'organizzazione e lo sono ancora oggi :) Spero di farcela, devo!

      Elimina
  7. Concordo al 100%. Da molto ormai ho deciso di riprendere il controllo di tutto, di smettere di strafare e di concedermi il tempo di cui ho bisogno. Credo che sia davvero essenziale, soprattutto nella società spaventosamente frenetica in cui viviamo.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia :-)!! Buona " ripresa " anche a te ;.)

      Elimina
  8. Che bel pensiero positivo! Da stamparselo in fronte! :D

    RispondiElimina
  9. "Devo trovare il tempo per..." Una frase che ripeto spesso! E' ora di trovarlo davvero il tempo, per fare tutte quelle cose, anche piccole, che ci fanno stare bene.

    RispondiElimina
  10. già l'importante è rimanere sempre positivi e lasciarsi alle spalle le negatività che la frenesia dello stress al lavoro tende a portare

    RispondiElimina
  11. non sai quanto concordo con le tue parole...e vivendo nella frenesia, me ne rendo conto sempre di più. a volte vorrei solo fermare tutto e prendermi una pausa, ma credimi che qui è davvero difficile...se ti fermi, vieni travolto! con quest'anno però voglio ripromettermi anche io di ritagliarmi del tempo per me stessa, le mie riflessioni e per fare mente lucida su quello che voglio...la fretta di questo posto porta troppo spesso a conclusioni affrettate...bel post comunque, bella riflessione!

    RispondiElimina
  12. Non hai parlato ad una sorda. Io sono lenta di natura, è la velocità ad essere contro la mia natura.
    Certo ci sono momenti in cui essere veloci è necessario, come quando si deve terminare un’attività in scadenza. Ma dopo la sua chiusura cerco di riprendere il mio tempo.
    Rallentare e staccare mentalmente dalla frenetica realtà aiuta alla comprensione di noi stessi. Capire quali sono i nostri limiti, per cercare di superarli o accettarli e migliorare ciò che di buono abbiamo nella nostra personalità, con umiltà e voglia di crescere.
    Il tuo post dovrebbe essere un mantra per tutti.

    Buona serata
    Enza

    RispondiElimina
  13. Sono d'accordo con te :) godiamoci il tempo, anche se la vita corre! Non è detto che dobbiamo correre anche noi, ma solo cercare di fare il nostro dovere e ritagliarci piccoli attimi speciali di tempo per noi :)

    RispondiElimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Popular Posts

Flickr Images

Modulo di contatto