consigli di viaggio featured

Viaggiare con bambini ? Si può !

mercoledì, ottobre 14, 2015Daniela M

Da poco sono entrata nelle vesti di MAMMA.

Sono sincera,
all'inizio della gravidanza ho pensato che VIAGGIARE non sarebbe più stato lo stesso.

Pensavo che avere un figlio potesse ( è brutto dirlo ) "limitare" i viaggi futuri.


Nulla di più sbagliato!

Stringendo la mia creatura tra le braccia ho provato una felicità inspiegabile ed impagabile.

La sua presenza non può che arricchire la nostra ed i nostri viaggi di prospettive differenti, punti di vista e itinerari diversi.

Ma soprattutto credo che i figli DEBBANO viaggiare con i propri genitori,
Per diventare persone migliori, per confrontarsi fin da piccoli con altre culture, per ampliare i propri orizzonti mentali e capire il valore del rispetto .

Diversità, per me significa ricchezza.

Sulla base di queste considerazioni ho stilato una lista di attività che mi prometto di fare con la mia piccola :

- provare un viaggio in crociera, che sia la volta dei Fiordi del Nord Europa ?
  Avendo una bimba piccola credo possa esser una buona opportunità per testare questa tipologia di viaggio!


- andare a Parigi e visitare il Parco Disneyland Paris.
  Curiosando nel web ho visto che su Get Your Guide ci sono combinazioni interessanti  tra biglietto     e
  trasporto.

- riscoprire il nostro meraviglioso paese, soprattutto puntare sul versante adriatico dell'Italia che mi
  manca, partendo dalle Marche fino alla Puglia, che sogno da tempo.

- andare in Sud America appena è un po' più grande.
  Non posso farci nulla, mi richiama a se' come una calamita!

E' innegabile che VIAGGIARE CON I BAMBINI è diverso, le parole d'ordine sono ORGANIZZAZIONE e RESPONSABILITA', dopodichè il gioco è fatto.

Io non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura, e voi?
Siete già stati nei posti che vi ho elencato con bimbi? Impressioni e differenze rispetto ai viaggi precedenti?

Aspetto i vostri commenti!

You Might Also Like

11 commenti

  1. assolutamente vero. la sola cosa che ci frena è il budget perchè viaggiare in quattro è costoso (soprattutto i trasporti). quindi ci limitiamo all'europa. ma viaggiamo sempre da quando i bambini sono piccolissimi. e non vediamo l'ora di ripartire!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava :) è vero, il budget non è un aspetto indifferente!!

      Elimina
  2. "Per diventare persone migliori, per confrontarsi fin da piccoli con altre culture, per ampliare i propri orizzonti mentali e capire il valore del rispetto . Diversità, per me significa ricchezza" Concordo assolutamente.
    Al momento sono incinta di 18 settimane (ancora non so il sesso) ma da subito ho pensato che da mamma assistente di volo e figlia di hippy-gipsy dovrò trasmettere alla mia prossima generazione la curiosità verso la scoperta del mondo...no matter what!
    Se posso consigliarti, dato che ci ho lavorato, Disneyland Paris i bambini se lo godono di più verso i 5/6 anni...anche se, non ho mai capito il perché, almeno un piantino dentro il parco i bambini se lo fanno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Axelle :-) ! e auguroni per il nascituro!

      Elimina
  3. La prima volta che mio papà mi ha portato in giro avevo 5 anni, siamo stati a Venezia, ed erano tempi diversi, alla metà degli anni 50 non c'erano tante comodità come adesso. Però io ricordo ogni viaggio che ho fatto e la passione che ancora oggi ho per andare in giro, me l'ha trasmessa di sicuro mio papà, perciò buon viaggio!

    RispondiElimina
  4. Io amo viaggiare ed è una passione che ho iniziato a coltivare da un paio di anni, perchè prima non avevo una mia indipendenza economica. Diciamo che al momento avere un figlio non è nei miei progetti immediati, però credo che non esistono veri limiti, bisogna avere capacità di adattamento, la nascita di un figlio è un cambiamento nel proprio stile di vita, che non deve però significare "rinunciare a determinate cose", ma "trovare un nuovo equilibrio"...insomma si, per me i bambini devono viaggiare se i genitori ne hanno la possibilità, e devono uscire, osservare il mondo e toccarlo con mano, devono sporcarsi, che sia dall'altra parte del mondo o la visita al paesino dove abitano i nonni =)
    kisses,
    www.vogue4breakfast.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente Lucia :-) Lo impareremo vivendo :)

      Elimina
  5. Buon a giornata cara per i bambini sono fuori non ho nipoti piccoli. >Bella info.utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige! Io sto imparando ora :)

      Elimina
  6. si può e si deve viaggiatre con i bambini..mia mamma ha avuto 5 figli e ci ha sempre portato dappertutto senza paura..una cosa buffa è che eravamo quasi sempre in ritardo all aeroporto ...ricordo una volta che tutti ci sono corsi incontro gridando ecco la mamma con5 bambini..sicuramente none ra facile ma ci ha dato moltissimo

    RispondiElimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Popular Posts

Flickr Images

Modulo di contatto