Italia sardegna

Sardegna fuori stagione : 4 itinerari di viaggio

lunedì, dicembre 11, 2017Daniela M

 Si pensa alla Sardegna come una meta prettamente estiva, ma non c'è nulla di più sbagliato.
E' una regione da scoprire anche nei mesi freddi come l'autunno o l'inverno.

PH "La Repubblica"

In fondo basta solo prenotare uno dei numerosi traghettiper la Sardegna al costo che ci aggrada , preparare le valigie e partire!
Io poi ne ho testimonianza diretta in casa nei miei genitori, i quali fecero il loro viaggio di nozze giusto nella bella Sardegna a fine novembre.
Direte voi, che ci trovarono ?
Tanto invece, quando ne parlano sono ancora stregati.
Volete mettere la calma ed il relax di cui si può godere al di fuori dei mesi estivi ?
Solo per questo un viaggio lo merita.

Io credo nella “talassoterapia” ( in grego “thalasso” significa mare ) soprattutto per quanto riguarda i benefici mentali.
Adoro il mare, quel movimento incessante che si infrange sugli scogli o sulla battigia è ossigeno puro.
Forse perchè sono nata in una città di mare, non lo so, ma a me basta potermi affacciare e vedere quella tavola blu all'orizzonte per sorridere, star bene ed esser felice.

Perchè visitare la Sardegna fuori stagione ?
Per scoprirne i tesori più nascosti, vediamoli dunque in quattro itinerari fuori dai soliti schemi :

1) VISITARE ORISTANO E CABRAS

Non molti lo sanno, ma qui a Cabras vi è la produzione della rinomata Bottarga di muggine e lo stagno più grande d'Europa.
Credo possa esser un interessante itinerario per chi vuole scoprire la Sardegna attraverso i suoi sapori e la sua storia culinaria.
  1. VISITARE IL PARCO DEL GENNARGENTU

Il trekking fa bene alla salute ed allo spirito.
Per di più se lo si pratica in un luogo suggestivo come il Gennargentu.
Il consiglio è di prendere la SS 125 ( Orientale Sarda ) oppure prendere il Trenino Verde lungo la tratta Mandas – Arbatax nel periodo estivo.
Da non perdere : le Gole di Su Gorropu, la Foresta di Montorsu ( dove osservare i “Tacchi” calcarei dell'Ogliastra ) e la punta della Marmora, la vetta più alta della Sardegna.
In inverno poi è possibile sciare.

  1. VISITARE I NURAGHI ED I MENIR IN PROVINCIA DI SASSARI

La Sardegna è patria del simbolismo nonché culla della civiltà nuragica.
In tutto il territorio si possono trovare testimonianze storiche di rilievo.
Vi segnalo la provincia di Sassari poiché vi sono siti importanti come :

  • l' Area Archeologica di Serra Nedda
  • l' Area Archeologica Sa Mandra' e sa Jua
  • il Nuraghe Palmavera
PH " Sardegn Turismo"

Inoltre, presso Arzachena è possibile visitare il sito di Coddu Vecchiu, composto da sepolcri giganti ( altri fino a 30 metri ) che ancora oggi sono oggetto di studi scientifici.


  1. TOUR DELLE ISOLE DELLA SARDEGNA

L'ho accennato all'inizio del post.
Visitare la Sardegna fuori stagione significa poter godere delle sue bellezze in piena pace.
Godetevi il Nord dell'isola, curiosate tra i vari paesini e lasciatevi incantare dalla magia del mare d'inverno.
Da Palau potete prenotare le vostre escursioni tra bellissime isole come la Maddalena, l'Asinara, l'Isola Rosa ecc.
Ve ne parlavo in questo post.

Che ne pensate?
Anche voi fan dei viaggi un po' fuori dai soliti schemi ?


La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi : 24,000 km di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che consiglierei al buon Dio di regalarci come paradiso. “

(F.De Andrè)



- Post in collaborazione con Traghettilines -

You Might Also Like

0 commenti

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Etichette

Viaggi consigli di viaggio Italia Genova Liguria riflessioni viaggi con bambini Europa viaggiare idea-weekend food Germania Hotel attualità idea weekend Berlino Diari di Viaggio Riviera Romagnola Spagna Calabria Francia Life Racconti di viaggio Acquario di Genova Alluvione Genova Amsterdam Dublino Emilia-Romagna Irlanda Messico Olanda Sicilia Veneto mare rollidays #italiantreasures America I vostri racconti di viaggio Mercatini di Natale Scozia Trentino recensioni ristoranti sardegna viaggio #ITBMRoma Birreria Budapest Capodanno Comunicazione Edimburgo Fuerteventura Parigi Piemonte Roma Ungheria dove mangiare a Genova idea-regalo interviste montagna sostenibilità #bimforkids #invasionidigitali #mercatinocanale #mercatinorango #vadoaviverea Africa Bellaria Igea Marina Canarie Isola d'Elba Lavoro Lazio Libri Lisbona Londra Portogallo Prato Nevoso Socialità.entusiasmo Svizzera TAXI GENOVA Toscana assicurazioni di viaggio camillalamiamicia ricordi di viaggio travelbloggersmeeting #gardatrentino Asia Borgo san Giuliano Claviere Corralejo Costa Rica Cracovia Croazia Dachau Djerba Egitto Fabbrica di cioccolato Finale Ligure Glasgow Highlands Ibiza Imperia Kenya Malosco Marche Maremma Montgenevre Nord Europa Normandia Nuova Zelanda Oceania Oktoberfest Genova Polonia Portofino Praga Puglia Repubblica Ceca Riviera Maya Salento Salone Nautico Internazionale di Genova Sharm el Sheik Slow Fish Tulum Tunisia UK Viaggi da sogno Zaanse Schans babywearing crociera essere studenti-lavoratori fiordi i "vostri" viaggi in Scozia i vostri racconti di viaggio in India lifestyle macchine fotografiche mobilità e trasporti rolliambassador

Follow by Email

Instagram