riflessioni

L'importanza di esser sempre se stessi

mercoledì, febbraio 22, 2017Daniela M

Ogni tanto ho l'impressione che questo blog perda il suo lato "personale",
a tratti umano diciamo,
volto come è a raccontare le nostre esperienze di viaggio in Italia e nel mondo.

Mi piace esprimere me stessa attraverso i luoghi che descrivo.
Ma non solo.

..E allora mi perdo a riflettere..



Sul perché, ad esempio, nel febbraio 2013 decisi di aprire un blog.
( Se non fosse per la pausa sabbatica, causa gravidanza, presa per tutto il 2015, questo blog compierebbe 4 anni di effettiva attività )

In sincerità non vi era una ragione precisa.

So solo che per giorni e giorni questa idea mi rimbalzava nella testa.

Sembrava esser nata in me una consapevolezza,
una voglia di creare qualcosa di nuovo,
forgiato con la forza delle mie parole.

Un'urgente voglia di scrivere.

Non c'erano temi predefiniti, solo uno spazio virtuale dove esprimere emozioni e pensieri.

In fondo è proprio quello che mi piace del web.
Esser se stessi sul serio.

Sul web puoi anche fingere, è vero.
Molte persone approfittano della vita online per indossare una maschera ed essere quelli che non sono.
Ma se vogliamo esser positivi, sul web ci si può reinventare.

E trasformare una semplice passione in lavoro.

Come ?

Credendo in se stessi e non perdendo mai di vista l'obiettivo.

In fondo bisogna partire da chi si era per diventare quelli che siamo e saremo.
Non bisogna dimenticare le proprie origini.

Da qui il titolo del post.

Tuttavia in questa società non è facile.
Tanta apparenza e superficialità ci circondano ogni giorno.
Bisogna "sgomitare" per restare a galla ed emergere.

Io sono convinta che per ottenere risultati ci sono alcune regole fondamentali ed infallibili :

- fare quello che ci piace fare.

  Che sia per un'ora al giorno o  due ore la settimana non importa.
  Ritagliatevi del tempo per voi stessi e vi farete del bene.

- amarsi, sempre e comunque per ciò che si è.

 Non siamo composti di soli difetti, anzi, abbiamo anche pregi.
 Se già avete pensato a quali sono i vostri difetti, perchè non lavorarci su per migliorare?

- non dimenticare mai chi siamo.

  E non vergognatevi di voltare le spalle ogni tanto per guardarvi indietro.
  E' grazie al passato che viviamo l'attuale presente.

Regole che nessuno può insegnarci,
non ci sono formule matematiche,
siamo noi stessi, che con costanza e testa bassa possiamo risalire la china.

Ribaltando il nostro domani.

Nulla di speciale insomma.

Tanto amore, dedizione e cura di noi stessi.

 Leo Longanesi diceva :

" Non è la libertà che manca, mancano gli uomini liberi "

Ed io ci credo,
perché siamo un po' tutti incatenati in questo mondo fatto di convenzioni,
consumismo e quant'altro.

Siamo noi, persone, "capitale umano" che possiamo fare la differenza.

Usiamo le carte a nostro favore per ribaltare la realtà.

E ne guadagneremo in tutto.

Felicità in primis.


You Might Also Like

4 commenti

  1. Verissimo! C'è una cosa però che mi fa molto riflettere sul mio modo d'essere. Io sono ciò che scrivo, ma tendo a mostrare la mia parte migliore e smusso tantissimo il lato più triste del mio modo d'essere. Eppure credo di essere sincera al 100%, solo cerco di esporre il mio pensiero tralasciando quella punta di malinconia che mi accompagna spesso.
    Comunque auguri a te e al tuo blog, che leggo fin dall'inizio ed è cresciuto restando fedele a se stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ciccola per questo complimento <3 ! Il bello di internet sta proprio in ciò che scrivi pure tu, esser se stessi, ma migliorandosi. Ormai sono anni che ci seguiamo :-)

      Elimina
  2. Verissimo quel che hai scritto.
    E per me il web è proprio questo, oltre che comunque non la considero una cosa lontana dalla vita reale... :)

    Moz-

    RispondiElimina

:) Grazie per aver commentato! Rispondo sempre con piacere :)

Popular Posts

Follow by Email

Instagram